SE ACQUISTI DA NOI I PRODOTTI PROCHIMA, PUOI PUBBLICARE E CONDIVIDERE LE TUE CREAZIONI SU MELOFACCIO.COM
iwantyou.jpg
COSA ASPETTI?
Inviaci subito i tuoi lavori migliori 
e condividi la tua esperienza con altri artisti e migliaia di utenti.
Se il tuo lavoro è fatto con cura e con passione, merita sicuramente di essere condiviso.

Come rivestire un quadro, un oggetto o una superficie con la resina trasparente

MELO

Nuovo prodotto

Grazie alle moderne resine trasparenti, è possibile sia creare elementi d'arredo che rivestire oggetti di uso comune, come superfici di lavoro, o quadri ed opere che necessitano di strati protettivi più spessi e durevoli rispetto alle tradizionali vernici finali usate in campo artistico. 

Come procedere

Pagamenti sicuri
Pagamenti sicuri

Guarda il Video dimostrativo



Come Procedere

Come è ben spiegato nel video dimostrativo, la Resina AL-30 è perfetta per trattare qualunque superficie (meglio se leggermente porosa ed aggrappante) rendendola lucidissima e dal particolarissimo effetto vetrificato. E' molto utilizzata, oltre che per rivestire e rifinire elementi d'arredo in ambienti a contatto con i cibi e le bevande, anche da artisti e artigiani per ottenere particolari finiture su oggetti e superfici (dipinti, pannelli decorativi, banconi, ecc.). 
L'applicazione del prodotto può avvenire a pennello, a rullo oppure a spruzzo (con compressore e pistola adeguati) ed ovviamente è sempre opportuno miscelare i due componenti in peso e rispettando le indicazioni del produttore per ottenere un risultato ottimale.
Quanto materiale occorre per un metro quadrato? La resina AL-30 può ricoprire (in base allo spessore e al metodo di applicazione) una superficie da 4 a 8 mq per ogni litro di prodotto (riferito alla somma dei 2 componenti A+B)

CONSIGLI UTILI:

- Le bolle d'aria che si formano nella resina possono essere facilmente eliminate passando dell'aria calda con un phon sulla superficie durante i primi minuti successivi alla colata.

- La resina trasparente indurisce perfettamente e nei tempi indicati, solo se la temperatura ambientale è costante e superiore ai 20°. 
Consigliamo (soprattutto in inverno) di lavorare possibilmente in ambienti riscaldati e di scaldare sempre i barattoli dei 2 componenti prima di preparare la miscela: sarà sufficiente poggiarli sul calorifero per alcune decine di minuti.

- ATTENZIONE! In caso il Componente A risultasse cristallizzato (congelato) - problema dovuto all’esposizione prolungata ad una temperatura inferiore ai 10 gradi - basterà scioglierlo esponendolo ad una temperatura di circa 60° (a bagnomaria o con l'aiuto di un phon o di un calorifero) fino al raggiungimento della completa fluidità (mancanza di corpi solidi).

- Assicurarti sempre, prima di prelevare il contenuto da ogni barattolo, che i componenti all'interno siano perfettamente amalgamati: non devono essere presenti separazioni o striature all'interno del barattolo, mescolare sempre accuratamente ogni singolo componente fino ad ottenere un composto uniforme. Affinché la reazione chimica tra i vari componenti avvenga correttamente e nei tempi indicati, è necessario prestare molta cura nel miscelare bene i prodotti: anche i componenti presenti in ogni singolo barattolo possono tendere a separarsi e di conseguenza a variare le proporzioni del composto finale anche se in piccola percentuale; in questo caso il risultato e i tempi di lavorazione potrebbero differire da quanto indicato. 

- Ti consigliamo di dosare sempre i componenti PESANDOLI CON UNA BILANCIA e rispettando sempre le proporzioni indicate dal produttore; una proporzione tra i due componenti diversa da quella indicata, molto spesso può compromettere il risultato finale.

- Se vuoi colorare la resina o il prodotto che colerai negli stampi, ti suggeriamo di sciogliere sempre il colorante concentrato, in una piccola quantità del componente A del prodotto, avendo cura di miscelare bene fino ad ottenere una pasta colorata in modo omogeneo. Aggiungi poco alla volta la miscela che hai ottenuto al restante componente A che vuoi colorare in modo da controllare gradualmente la colorazione finale che vuoi ottenere; aggiungi il componente B mischiando per bene il tutto con una spatola per ottenere un colore uniforme.

- N.B. Utilizzare sempre utensili differenti per miscelare i diversi componenti per non compromettere il contenuto e le caratteristiche del prodotto.

Per realizzare questo progetto puoi utilizzare:

Commenti degli utenti (pubblicati previa approvazione)

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi la tua Recensione

Come rivestire un quadro, un oggetto o una superficie con la resina trasparente

Come rivestire un quadro, un oggetto o una superficie con la resina trasparente

Grazie alle moderne resine trasparenti, è possibile sia creare elementi d'arredo che rivestire oggetti di uso comune, come superfici di lavoro, o quadri ed opere che necessitano di strati protettivi più spessi e durevoli rispetto alle tradizionali vernici finali usate in campo artistico. 

  • Bellearti.it e Melofaccio.com

    Se hai bisogno di ulteriori prodotti per realizzare i tuoi progetti, puoi trovarli sul nostro sito www.bellearti.it. Se sei già cliente di bellearti.it puoi accedere e acquistare su melofaccio.com con gli stessi dati senza bisogno di registrarti nuovamente

  • Se vieni in Negozio

    Risparmia tempo e denaro: ordina On-line e ritira tutto l'occorrente per realizzare il tuo progetto direttamente al negozio!
    Procedi con l'ordine selezionando come metodo di spedizione "Ritiro Merci al Negozio"
    Gli articoli li trovi tutti al negozio (esclusi gli articoli su ordinazione segnalati con "10 Giorni dall'ordine") e con gli stessi prezzi che vedi sul sito
    (Maggiori informazioni sulla disponibilità dei prodotti)

  • Condividi i tuoi progetti

    Sei alla ricerca di un'idea geniale o hai già realizzato qualcosa con i prodotti Prochima? Raccontaci la tua esperienza pubblicando foto e video dei tuoi lavori su MELOFACCIO.COM (Leggi più Info)
    Condividi trucchi e consigli con gli altri utenti del portale e trova sempre nuova ispirazione per la tua creatività!
    Guarda i contributi di altri utenti già pubblicati su melofaccio.com

  • Prodotti chimici da trattare con attenzione

    Ricorda sempre che è opportuno trattare i prodotti con molta attenzione e consultare le apposite schede tecniche prima dell'utilizzo. Ricordiamo di indossare mascherine, occhiali e guanti protettivi e assicurarsi che i locali in cui si opera siano propriamente areati